Post Image

Della Biancia Marcello (detto anche Romagna, 1932-2007) fu assunto alla Montecatini nel 1960 come tornitore (si racconta che fosse uno dei migliori nel suo lavoro). Vi lavorò fino al 1974: le prime avvisaglie di crisi degli stabilimenti Montecatini, infatti, lo spinsero a mettersi in società con altri tre colleghi (Flavio Vincenzetti, Gilberto Pagnini e Florio Belogi), insieme ai quali nel 1978 fondò la Smeca, azienda ancora in attività e famosa per le sdraio e i lettini in alluminio per gli stabilimenti balneari. Si tratta di una vicenda che accomunò altri ex dipendenti, soprattutto in seguito alla crisi e poi alla chiusura della Montecatini a partire dai primi anni Ottanta: rimasti senza lavoro, diversi di loro aprirono delle attività in proprio mettendo a frutto l’esperienza e lo straordinario know-how accumulato all’interno della Montecatini, le cui tecniche di lavorazione costituivano un’eccellenza a livello internazionale. 

Tra le fotografie conservate dal figlio Zelindo, scattate tra il 1965 e il 1969, alcune sono relative alla squadra di calcio Montedison, altre a una gita aziendale sul lago di Como. Di particolare interesse quelle sul cui sfondo si vedono gli stabilimenti della colonia di Saltino, vicino a Vallombrosa (FI), dove trascorrevano le vacanze i figli dei dipendenti Montecatini